AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Banca Marche, sanzioni ai manager

Al termine delle procedure d'infrazione, il totale ammonterebbe a circa 4 milioni di euro

3.212 Letture
commenti
BdM, Banca delle Marche, Banca Marche

Continua la vicenda Banca Marchee, anzi, si arricchisce di dettagli sulle sanzioni intraprese nei confronti dei vertici dell’istituto di credito marchigiano.

Chi rivestì infatti ruoli decisionali, amministrativi, di controllo sarebbe stato sanzionato con multe fino a 300.000 euro per aver portato BdM al grave dissesto economico e infine al commissariamento da parte di Bankitalia. E’ questo quanto emerso dall’esito della procedura d’infrazione portata a termine in questi giorni.

Tutto è contenuto in un dossier in cui sono spiegate le situazioni “fotografate” con le ispezioni compiute nell’istituto di credito marchigiano tra novembre 2012 e aprile 2013, e tra marzo e settembre ’13. Sanzioni che interesserebbero – per circa 4 milioni di euro totali – manager, amministratori, revisori sia di Banca Marche che di Medioleasing, la società controllata da BdM, in carica fino a metà 2012.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!