AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Polizia a Osimo, Loreto, Numana e Sirolo: un arresto e una denuncia

Gli agenti impegnati in una vasta serie di operazioni sul territorio

9.048 Letture
commenti
Auto della Polizia 113

Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo, diretti dalla Dott.ssa Mariella Pangrazi, hanno effettuato dei servizi straordinari di controllo del territorio al fine di prevenire e reprimere i reati in genere.

Durante tali operazioni che hanno avuto luogo nei comuni di Osimo, Loreto, Numana e Sirolo, anche in considerazione della grande affluenza di turisti in questo periodo di vacanze estive, gli agenti hanno proceduto all’identificazione di 125 persone e al relativo controllo di 83 automezzi, elevando numerosi verbali di contestazione ad infrazioni al Codice della Strada.

Nel corso dei controlli, è stata recuperata e sequestrata una autovettura che risultava essere stata rubata ad Ancona diverse settimane prima; inoltre è stato identificato un cittadino senegalese, il 23enne S. D., il quale veniva denunciato a piede libero alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di interruzione di pubblico servizio in quanto si trovava a bordo di un treno presso la stazione di Osimo e con il suo comportamento stava impedendo al convoglio di riprendere la marcia, fino a che non sono intervenuti gli agenti delle volanti per risolvere la situazione.

E’ stato poi arrestato un cittadino peruviano, G. N. G. di 26 anni, ricercato in ambito nazionale in quanto latitante, essendo evaso dagli arresti domiciliari da circa due mesi. Il sudamericano è stato condotto presso la casa circondariale di Montacuto di Ancona, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Gli agenti di Polizia sono anche stati impegnati in numerosi controlli a soggetti ristretti al regime di arresti domiciliari o sottoposti ad altre restrinzioni della libertà personale.

I servizi straordinari di controllo del territorio, da tempo estesi anche all’area urbana di Loreto, con particolare attenzione alla Basilica al fine di prevenire qualsiasi attività illecita, saranno ripetuti nel breve e nel medio periodo, con lo scopo di garantire maggiore sicurezza alla cittadinanza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!