AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Paura a Marina Dorica per l’incendio di uno yacht, in salvo le persone a bordo

Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco dopo quattro ore di sforzi: il natante ha riportato danni irreparabili

1.751 Letture
commenti
Rogo imbarcazione a Marina Dorica

Si sono vissuti momenti di paura presso il porto turistico di Marina Dorica, nella tarda mattinata di domenica 7 giugno: poco dopo le 12, infatti, uno yacht di 17 metri è stato improvvisamente avvolto dalle fiamme, senza procurare fortunatamente alcuna conseguenza alle persone presenti sul luogo.

L’imbarcazione, ormeggiata al posto 21 del pontile N1, risulta essere in comproprietà tra l’imprenditore Massimo Virgili e l’avvocato Vittorio Micucci: proprio quest’ultimo, in compagnia della moglie e di un’altra coppia, si trovava a bordo del natante al momento dello scoppio dell’incendio, ultimando la preparazione del pranzo.

I quattro, una volta resisi conto della situazione, hanno prontamente abbandonato lo yacht per mettersi in salvo sulla banchina: sul posto sono così intervenuti i Vigili del Fuoco di Ancona e Osimo, coadiuvati nelle operazioni da una squadra di sommozzatori e da una motovedetta della Guardia Costiera.

Le fiamme sono state infine domate solo dopo oltre quattro ore di sforzi: l’imbarcazione ha riportato danni irreparabili.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!