AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovane fermato alla stazione di Ancona, nel borsone oltre 40 grammi di marijuana

A Santa Maria Nuova trovate invece tre piantine di cannabis in casa di un artigiano 28enne

1.444 Letture
commenti
marijuana, droga, spaccio

La Polizia di Stato di Ancona ha effettuato alcune operazioni volte a contrastare il fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti, individuando in tal frangente due uomini implicati nello spaccio e nella produzione di droghe leggere.

Nei pressi della stazione ferroviaria di Ancona una pattuglia in borghese ha notato un 27enne di origine campana, Enzo Suma, il quale ha mostrato evidenti segni di agitazione di fronte alla richiesta degli agenti di declinare le proprie generalità. Il giovane ha infine ammesso di detenere in un borsone una modica quantità di marijuana, utilizzata per il consumo personale: i poliziotti vi hanno invece rinvenuto oltre 40 grammi di droga, già suddivisi in numerose dosi.

Suma, già gravato da alcuni precedenti, è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Nella mattinata di giovedì 18 giugno il Tribunale di Ancona ha dato esito positivo alla convalida dell’arresto, rinviando il procedimento penale al 16 luglio: al 27enne, pur scarcerato in attesa del processo, è stato inoltre vietato di dimorare nel capoluogo dorico, pena l’inasprimento delle sanzioni emanate nei suoi confronti.

Un secondo caso ha invece riguardato un artigiano di Santa Maria Nuova di 28 anni, sospettato di detenere in casa del materiale stupefacente da consumare in compagnia di alcuni amici. Gli agenti della Squadra Mobile di Ancona, in collaborazione con la Polizia di Jesi, si sono presentati a casa dell’uomo, trovandovi tre piante di cannabis indica di dimensioni medie, nascoste su un balcone dell’abitazione.

I poliziotti hanno sequestrato le piante, che saranno ora incenerite come vuole la prassi: il 28enne è stato invece denunciato per il reato di coltivazione di piante ad effetto stupefacente.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!