AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Omicidio ad Ancona, presunto assassino fermato nella stazione di Falconara

Si tratta di un ragazzo di 18 anni, fidanzato della figlia della vittima: gravemente ferito anche il padre della giovane, sedicenne

4.287 Letture
commenti
Stazione Falconara Marittima

Tragedia ad Ancona attorno alle ore 13 di sabato 7 novembre. Una donna di 49 anni, Roberta Pierini, è stata uccisa nel suo appartamento di via Crivelli mentre il marito che si trovava in casa con lei, Fabio Giacconi, anche lui 49 anni, è rimasto gravemente ferito ed ora si trova ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale di Torrette.


A sparare sarebbe stato un ragazzo di 18 anni, Antonio Tagliata, fidanzato della figlia sedicenne della coppia: il giovane nel pomeriggio è stato fermato dai Carabinieri nella stazione ferroviaria di Falconara Marittima, mentre si trovava assieme alla ragazza.

Avrebbe sparato diversi colpi con una pistola automatica calibro 9X21, ancora non trovata: poi sarebbe scappato in scooter.

Da quanto si apprende, la relazione tra i due ragazzi era da tempo osteggiata dai genitori della giovane: Antonio Tagliata è stato fermato con l’accusa di omicidio, tentato omicidio e porto abusivo d’arma, mentre è da valutare la posizione della sedicenne: non ci sono però al momento conferme su una sua responsabilità in qualità di complice.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!