AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli dei Carabinieri, sei denunce nell’anconetano

Tre ad Arcevia per porto abusivo d'armi, due a Fabriano per ricettazione e una a Cerreto d'Esi per guida in stato di ebbrezza

1.944 Letture
commenti
carabinieri.notte

Denunciati per porto abusivo di armi ad Arcevia, dai Carabinieri della locale Stazione, tre uomini residenti nell’anconetano.


Si tratta del senigalliese M.J., 39 anni, di E.N., di Sirolo, 23 anni e di T.A., 26 anni, di Polverigi.

Controllati nella tarda serata di lunedì 18 gennaio a bordo di un mezzo di proprietà di M.J., i tre sono stati trovati in possesso di coltelli a serramanico di tipo vietato e di un machete, materiale tutto sequestrato.

I Carabinieri hanno inoltre denunciato altre tre persone a Cerreto d’Esi a Fabriano.

A Cerreto, C.A., 43 anni, di Cingoli, è stato trovato con una concentrazione alcolemica di 1.20 g/l dopo essersi ribaltato con l’auto, senza rimanere ferito: l’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e si è visto pure ritirare la patente.

A Fabriano i militari hanno invece deferito in stato di libertà per ricettazione due stranieri, di cui uno minorenne: i due, residenti in un Comune limitrofo, sono stati invididuati come gli utilizzatori di un telefono cellulare, rubato nel 2015 in un istituto scolastico fabrianese.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!