AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Peschereccio fermato dalla Guardia Costiera intorno all’isola Api di Falconara

Multa per pesca in zona vietata di 4mila euro e sequestro di alcune attrezzature

1.812 Letture
commenti
Guardia costiera, capitaneria di porto

Nella mattinata di mercoledì 27 gennaio gli uomini della Guardia Costiera di Ancona, durante le attività di controllo finalizzate al rispetto della normativa in materia di pesca marittima, hanno intercettato un peschereccio iscritto nel Compartimento Marittimo di Ancona, intento in attività di pesca nelle vicinanze dell’infrastruttura della Raffineria API denominata “Isola”.

Al trasgressore – la zona è vietata dall’Ordinanza n. 118 del 1997 – è stata elevata una sanzione amministrativa di 4mila euro, nonché il sequestro di 500 metri di rete da posta.

Le attività di controllo proseguiranno – fanno sapere dal compartimento marittimo di Ancona – al fine verificare il rispetto delle norme in materia di pesca marittima e la tutela delle risorse biologiche.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!