Errore durante il parse dei dati!
AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pubblicata l’antologia dei poeti delle Marche

L'opera dello jesino Lorenzo Spurio annovera quasi 300 poeti: una mappatura democratica della regione

scrittura, poesia

Finalmente alle stampe l’opera antologica in due volumi a cura di Lorenzo Spurio sulla voce dei poeti delle Marche. Il poeta e critico letterario jesino ha creato l’opera Convivio in versi in cui raccoglie in due anni e mezzo di lavoro, le esperienze poetiche di vari intellettuali che, nati o vissuti a stretto contatto con la Regione Marche, hanno prodotto una significativa attività poetica e letteraria.

L’opera, edita dalla casa fiorentina PoetiKanten Edizioni, è divisa in due volumi di cui il primo contenente i poeti in lingua italiana ed il secondo i poeti in dialetto, e prende in esame esponenti dell’intera Regione nati a partire dal 1850 sino ad oggi.

La copertina dell'antologia di poesia nelle Marche di Lorenzo SpurioNella nota introduttiva Spurio spiega l’operazione editoriale, una “mappatura democratica della poesia marchigiana” che si discosta dalle selezioni ipersofisticate: una voce dunque autentica dei poeti della Regione, dunque una “mappatura” che intende dar voce anche a chi nel corso del tempo è stato dimenticato o tralasciato. Quasi 300 i poeti all’interno di un’opera che mira a fare il punto sulla situazione poetica in Regione, su quanto l’apporto letterario in chiave lirica di poeti e amanti delle lettere sia diventato negli ultimi decenni sempre più significativo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!