AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di stupefacenti, denunciato minorenne a Falconara Marittima

Un sedicenne tunisino, residente da tempo in città, fermato sabato 11 giugno dai Carabinieri

1.435 Letture
commenti
Sequestro coltello ad Ancona

Denunciato dai Carabinieri a Falconara Marittima un ragazzo minorenne sospettato di spaccio di sostanze stupefacenti.


Il giovane, di 16 anni e nazionalità tunisina, ma residente in città da molti anni, è stato fermato dai militari nella serata di sabato 11 giugno al lungomare, in prossimità del sottopasso della stazione ferroviaria.

Il ragazzo sarebbe stato sorpreso mentre, con un coltello da cucina, stava ricavando da un grosso pezzo di hashish delle singole dosi pronte alla vendita, da consegnare a giovani clienti italiani.

Oltre allo stupefacente ed al coltello, sarebbero state trovate diverse centinaia di euro di cui il giovane, disoccupato e proveniente da una famiglia economicamente disagiata, non sapeva giustificare il possesso.

Nel suo cellulare, inoltre, tracce dei contatti coi clienti.

Il ragazzo, incensurato, è stato riaffidato ai genitori e denunciato a piede libero per spaccio di stupefacenti.

Oltre alla denuncia nel corso del servizio di sabato 11 sono state sottoposte a controllo 46 autovetture e 79 persone.

Sono state inoltre elevate 7 contravvenzioni al codice della strada e ritirate 2 patenti per guida in stato di ebbrezza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!