AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ubriaco crea scompiglio all’ospedale di Torrette: arrestato

Si tratta di un 26enne già gravato da diversi precedenti: ha persino tentato di aggredire le forze dell'ordine

1.220 Letture
commenti
Polizia al pronto soccorso

Un cittadino romeno di 26 anni, D.A.B., è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato di Ancona nella giornata di domenica 4 dicembre, dopo essersi reso protagonista di diverse azioni deprecabili presso il bar dell’ospedale regionale di Torrette.

Nel tardo pomeriggio di domenica, i poliziotti hanno infatti ricevuto una segnalazione proveniente dalla struttura sanitaria, secondo cui un individuo ubriaco stava infastidendo non poco gli avventori del bar. Degli agenti si sono dunque recati sul posto ed hanno potuto constatare come l’uomo, visibilmente in preda ai fumi dell’alcol, stesse effettivamente minacciando alcune persone: essi sono poi riusciti a riportarlo momentaneamente alla calma, riuscendo a condurlo all’esterno dell’edificio.

Qui, però, D.A.B. ha mutato radicalmente il proprio comportamento, iniziando ad inveire contro i poliziotti e tentando persino di colpirli con calci e pugni. Il 26enne è stato pertanto immediatamente immobilizzato e trasferito presso la Questura di Ancona, dove a seguito di ulteriori controlli operati nei suoi confronti sono emersi diversi precedenti, relativi a reati sia contro la persona che contro il patrimonio.

Egli è stato infine arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale: processato per direttissima nella mattinata di lunedì 5 dicembre, ha ricevuto una condanna pari a 8 mesi di reclusione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!