AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Macabra scoperta ad Ancona, trovato il cadavere di un uomo morto da due mesi

Si tratta di un anziano di 78 anni, Romolo Mandolesi, deceduto probabilmente nel mese di dicembre

1.295 Letture
commenti
Vigili del fuoco, pompieri, 115

Tragico ritrovamento ad Ancona nella mattinata di mercoledì 15 febbraio: il cadavere di un uomo di 78 anni, Romolo Mandolesi, è stato trovato in avanzato stato di decomposizione all’interno della sua abitazione in via Podgora.

Secondo quanto ipotizzato dal medico legale intervenuto sul posto, il decesso risalirebbe allo scorso mese di dicembre. La sorte di Mandolesi, che abitava da solo nell’appartamento e non aveva parenti prossimi, sarebbe pertanto rimasta ignota per circa due mesi, fino a quando alcuni suoi vicini sono stati messi in allarme dal forte odore proveniente dall’abitazione e, sembra, da alcune larve apparse sul pianerottolo.

Sono dunque intervenuti i Vigili del Fuoco di stanza nel capoluogo dorico, i quali, dopo aver tentato invano di abbattere il portone d’ingresso dell’appartamento, si sono avvalsi di un’autoscala per raggiungere una finestra: una volta infranta quest’ultima, i pompieri hanno infine rinvenuto il corpo di Mandolesi nel corridoio.

L’anziano, dipendente comunale in pensione, sarebbe spirato molto probabilmente a causa di un malore: per tutto questo tempo, tuttavia, né i suoi conoscenti né i suoi vicini si erano avveduti della scomparsa dell’uomo.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!