Errore durante il parse dei dati!
AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Direttiva Bolkestein e tutela dei balneari, incontro pubblico a Falconara Marittima

L'onorevole Lodolini farà il punto della situazione su una problematica che da tempo spaventa gli operatori

1.688 Letture
commenti
La spiaggia e gli stabilimenti balneari a Palombina di Ancona. Foto di repertorio

Nei dieci anni successivi all’approvazione della Direttiva Bolkestein in materia di concessioni demaniali, l’Italia non era riuscita ad andare oltre due proroghe delle stesse concessioni creando un clima di incertezza nei confronti di un sistema di imprese, oltre 30mila in Italia per lo più a carattere familiare, che interessa un comparto strategico per l’economia regionale come quello del turismo balneare.

Oggi la legge delega è lo strumento adeguato a tenere insieme, attraverso la Conferenza unificata Stato-Regioni, tutti i livelli istituzionali. E’ anche lo strumento più adatto per coinvolgere le categorie economiche e i portatori di interesse in tutti i passaggi. Dopo la sentenza della Corte di giustizia europea sulle concessioni, lo scorso luglio, erano rimaste aperte delle possibilità contenute nella legge delega, con le quali viene riconosciuto il valore commerciale dell’impresa, viene riconosciuto il valore della professionalità acquisita nel pieno rispetto della norma europea, e viene affrontata la riforma dei canoni e dei cosiddetti pertinenziali, per i quali il ricalcolo in base ai valori Omi aveva avuto effetti sperequativi. Le risorse aggiuntive che ne deriveranno saranno gestite dalle Regioni insieme con i Comuni e resteranno sul territorio.

La legge delega pone quindi le condizioni per tutelare le imprese e gli investimenti da esse realizzati e per dare certezze agli operatori che vogliono investire.

Per approfondire il tema il cui testo di legge è in questi giorni sottoposto alla firma del Presidente della Repubblica e che approderà in Parlamento nelle prossime settimane, gli On. Emanuele Lodolini e Tiziano Arlotti (PD) presentano sabato 18 marzo a partire dalle ore 9:30, presso l’Hotel Touring di Falconara, il Disegno di legge di Delega al governo per la revisione e il riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime ad uso turistico ricreativo alla presenza dei rappresentanti delle associazioni di settore e delle categorie.

Si tratta di un doveroso momento di approfondimento su un tema che riguarda il turismo costiero e l’indotto che gravita intorno ad esso sui quali avremo la possibilità di fare chiarezza e confrontarci.

L’ingresso all’iniziativa è aperto alla partecipazione della cittadinanza.

 

Da Emanuele Lodolini

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!