Errore durante il parse dei dati!
AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Uomo investito da un treno in transito tra Montemarciano e Senigallia

Tragedia nella tarda mattinata di martedì 11 aprile, muore un uomo, sarebbe suicidio. Circolazione interrotta

7.013 Letture
commenti
treni, ferrovie, stazione ferroviaria, Fs, RFI, Trenitalia

Tragedia nella tarda mattinata di martedì 11 aprile lungo la linea ferroviaria Adriatica.

Un uomo di circa 70 anni è morto investito da un treno in transito poco più a nord della stazione di Montemarciano, in direzione Senigallia.

La vittima è un ex dipendente delle Ferrovie ora in pensione, residente proprio a Montemarciano.

Il fatto è accaduto attorno alle ore 10.45: non ci sarebbero dubbi sul suicidio.

Sul luogo dell’investimento sono intervenuti la Polizia Ferroviaria, i Carabinieri di Montemarciano e il 118.

Il treno era l’Intercity 606, partito da Bari Centrale alle 5.55 e in arrivo a Bologna alle 13: la tragedia ha chiaramente interrotto a lungo la circolazione, appena ripresa con un paio di ore di ritardo.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!