AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Choc a Falconara Marittima, donna viene palpeggiata in un bar: arrestato un 41enne

Il molestatore ha inoltre ferito la figlia della vittima, provocandole lesioni guaribili in una settimana

1.573 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Un’assurda aggressione ai danni di una donna è andata in scena a Falconara Marittima nella giornata di mercoledì 12 aprile: mentre si trovava all’interno di un bar nella frazione di Castelferretti, costei è stata infatti ripetutamente palpeggiata al seno da un uomo di 41 anni, che ha inoltre cercato di colpirla quando la vittima ha cercato di difendersi.

La vicenda si è verificata nelle ore pomeridiane. Al momento dell’aggresione la donna era in compagnia della propria figlia, la quale ha tentato di difendere la madre dalle violenze del molestatore: per tutta risposta, quest’ultimo l’ha colpita violentemente al viso con un ceffone, provocandole in tal modo lesioni guaribili in non meno di sette giorni.

Vista la reazione di alcuni dei presenti, il 41enne si è quindi dato alla fuga, venendo però rintracciato e tratto in arresto dai Carabinieri nel giro di un paio d’ore: in attesa dell’udienza di convalida del suo fermo, egli si trova momentaneamente agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!