Errore durante il parse dei dati!
AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Decreto Minniti-Orlando sui migranti, il parere di #LaboratorioSinistra

L'associazione jesina ha espresso la propria contrarietà alla legge da poco approvata

Accoglienza in Italia e in Europa dei migranti sui barconi che rischiano la vita

Con la fiducia del Governo Gentiloni, da mercoledì 12 aprile, il Decreto Minniti-Orlando è diventato Legge. Ma che cosa nascondono queste “disposizioni urgenti per l’accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale” e le “misure di contrasto all’immigrazione illegale“?


Per noi di #LaboratorioSinistra rappresentano l’ennesimo  e pericoloso tentativo di mettere in relazione migrazione e sicurezza, promuovendo interpretazioni xenofobe e razziste, acuendo l’emarginazione e l’esclusione sociale.A quanto si legge dal testo di legge lo scopo dei due autori del Decreto sarebbe quello di snellire i ricorsi legali per le domande di asilo e aumentare il tasso di espulsione per i migranti irregolari. I punti principali riguardano l’abolizione del grado di giudizio dei richiedenti asilo, la cui udienza sarà sostituita con una video registrazione che impedirà il contradditorio del richiedente, l’estensione dei centri d’accoglienza e l’introduzione del lavoro volontario per migranti. In aperto rifiuto della tutela dei diritti umani, come accade negli attuali e sovraffollati Cie, i nuovi Centri Permanenti per il Rimpatrio (Cpr), uno per ogni regione italiana, saranno a tutti gli effetti carceri per migranti richiedenti asilo, in attesa di essere rispediti dai luoghi da cui sono in fuga.

Riteniamo che debba essere rafforzata la collaborazione tra Governo e Comuni per incrementare l’accoglienza diffusa, sostenendo politiche sociali, d’inclusione e di riduzione della marginalita’ sociale. Le singole amministrazioni Comunali non dovranno ricorrere alle misure previste dai suddetti decreti (come l’abominevole Daspo cittadino) e anzi, in auto tutela, sollevare vizi di legittimità costituzionale degli atti appena approvati.

#laboratoriosinistra si opporra’ all’applicazione di questi provvedimenti, che riteniamo anticostituzionali e pericolosi perché producono la criminalizzazione del diverso e la violazione dei diritti umani.

 

da: #laboratoriosinistra

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!