AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli straordinari del territorio in tutta la Vallesina, denunciati sei automobilisti

Cinque le patenti ritirate per guida in stato d'ebbrezza o sotto l'influsso di sostanze stupefacenti

1.048 Letture
commenti
carabinieri

In occasione dello scorso weekend, i Carabinieri dei vari distaccamenti presenti nella Vallesina hanno disposto dei controlli intensivi del territorio, controlli che hanno condotto a sei denunce tra la serata di venerdì 5 e le prime ore di lunedì 8 maggio.

Il caso più eclatante si è registrato a Jesi, dove un 42enne indiano residente a Belvedere Ostrense è stato accusato di ricettazione e uso di atto falso. Al momento di fornire ai militari la propria patente di guida, infatti, l’uomo ha consegnato un documento redatto in lingua inglese e risultato completamente fasullo: egli lo ha pertanto utilizzato per spostarsi indisturbato nel corso degli ultimi due anni.

Quattro individui di età compresa tra i 22 e i 28 anni d’età sono invece stati trovati ubriachi al volante delle rispettive automobili, fatto che ha portato al ritiro delle loro patenti da parte dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della caserma di Montecarotto. Un provvedimento analogo è infine toccato anche ad un altro giovane della Vallesina, sorpreso alla guida sotto l’influsso di cannabinoidi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!