AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ridurre il consumo del suolo, Montemarciano ci prova

Procedimento per riclassificare le aree edificabili in non edificabili, scadenza delle domande il 15 settembre

1.904 Letture
commenti
Procedimento per riclassificare le aree edificabili in aree non edificabili, risparmio di suolo, limitare il consumo di suolo

Il Comune di Montemarciano ha avviato un procedimento, rivolto ai cittadini interessati, per la presentazione di una manifestazione di interesse finalizzata alla riclassificazione di aree edificabili ad aree non edificabili.

La richiesta dovrà essere presentata e sottoscritta da tutti i proprietari dell’immobile interessato, indicando le generalità, la residenza, il Codice Fiscale, un recapito telefonico di ogni richiedente e i dati catastali del bene (comune censuario, sezione, foglio, particella/mappale), nonché contenere l’indicazione di eventuali vincoli a carattere reale in favore di terzi.

La scadenza per la presentazione della manifestazione di interesse è fissata per il giorno 15 settembre 2017, entro le ore 12:00.

Per facilitare la compilazione, anche on line, è stato predisposto apposito modulo reperibile sul sito istituzionale del Comune (sezione modulistica – urbanistica).
Successivamente alla scadenza indicata, il Comune valuterà le proposte pervenute e, qualora ritenga le stesse coerenti con le finalità di interesse pubblico volte a limitare il consumo del suolo, provvederà ad avviare apposita variante al vigente Piano Regolatore Generale.

Per eventuali informazioni rivolgersi presso l’Ufficio Urbanistica comunale, nelle ore e nei giorni di apertura al pubblico (tel 071.9163340/1).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!