AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli serrati dei Carabinieri nella Vallesina, ritirate sette patenti ad automobilisti ubriachi

Fermati inoltre sei giovani, alcuni dei quali minorenni, trovati in possesso di varie sostanze stupefacenti

1.812 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Controlli molto assidui nella Vallesina nel fine settimana appena trascorso: i Carabinieri di Jesi, Chiaravalle, Moie e Monte San Vito hanno infatti messo in atto un costante monitoraggio del territorio tra la mattinata di venerdì 10 e la tarda serata di lunedì 13 novembre.

A finire nel mirino delle forze dell’ordine sono stati principalmente il fenomeno della guida in stato d’ebbrezza e quello relativo invece all’utilizzo e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Ben sette le patenti ritirate ad automobilisti sorpresi a guidare in condizioni di instabilità dovuta all’abuso di alcolici: tranne che in un caso, tutti i conducenti sono risultati avere un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro, dato tre volte maggiore rispetto ai limiti prescritti dalla legge. Ognuno dei sette automobilisti è stato inoltre denunciato, mentre tre delle loro vetture sono state sequestrate.

Sono stati invece sei i giovani, di età compresa tra i 16 e i 21 anni, trovati in possesso di quantitativi più o meno rilevanti di stupefacenti: a tal proposito i Carabinieri hanno poi deciso di perquisire le abitazioni di alcuni dei ragazzi in questione. Essi sono stati sorpresi con spinelli già pronti o, nella fattispecie capitata a un 19enne, con della cocaina: tutti loro sono infine stati segnalati alla Prefettura in qualità di assuntori di stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!