AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, 30enne estrae la pistola dopo aver provocato un incidente stradale

L'uomo, residente a Morro d'Alba, è poi stato rintracciato e denunciato da parte dei Carabinieri

1.566 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Un operaio di 30 anni residente a Morro d’Alba è stato denunciato per aver minacciato un’automobilista con la quale aveva avuto un piccolo incidente stradale nella mattinata di giovedì 30 novembre. Il fatto ha avuto luogo intorno alle 6.00 in località Baraccola. Per cause sconosciute, l’uomo ha perso il controllo del proprio veicolo finendo addosso a una Fiat Punto al cui volante vi era una donna residente a Osimo: quando quest’ultima ha invitato il 30enne a farsi carico della responsabilità dell’impatto, per tutta risposta egli ha estratto dal bagagliaio una pistola, minacciando di usarla contro l’incredula automobilista. L’individuo si è quindi dato alla fuga, non sapendo però che la vittima delle sue intimidazioni si era nel frattempo messa in contatto con i Carabinieri, i quali in breve tempo hanno rintracciato l’intestatario della vettura in questione: i militari del distaccamento di Morro d’Alba hanno rinvenuto e sequestrato la pistola, rivelatasi finta, per poi denunciare il 30enne per minaccia aggravata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!