AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Hotel di Numana adibito a casa chiusa, denunciato il proprietario

Nei mesi invernali nella struttura venivano fatte prostituire diverse ragazze

1.506 Letture
commenti
Prostitute, prostituzione

Una struttura alberghiera di Marcelli di Numana al centro di una fiorente attività di prostituzione è stata scoperta dai Carabinieri nella notte tra martedì 12 e mercoledì 13 dicembre.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, l’hotel era solito ospitare numerosi turisti nella stagione estiva, per poi cambiare completamente faccia nei mesi invernali: in tal frangente, infatti, esso veniva frequentato da una clientela selezionata proveniente da Ancona e dai Comuni limitrofi, clientela cui venivano proposte le prestazioni sessuali di diverse giovani ragazze.

Ciò si sarebbe verificato fin dal 2012, coinvolgendo così un gran numero di persone.

Una volta fatta irruzione nell’edificio, i Carabinieri hanno individuato due sorelle brasiliane “al lavoro” con i rispettivi clienti, fermando poi anche il titolare dell’hotel, un pluripregiudicato del luogo di 66 anni.

L’uomo, O.R., è stato infine denunciato per sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento. L’albergo è stato invece posto sotto sequestro, al pari di alcuni cellulari e di 4.000 euro in contanti rinvenuti sul posto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!