AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rapina a mano armata in pieno centro ad Ancona, rintracciato il responsabile

Si tratta del 29enne di nazionalità polacca P.P.F., ora denunciato in stato di libertà

760 Letture
commenti
Coltello utilizzato per rapina

A pochi giorni di distanza dall’accaduto, la Polizia di Stato di Ancona ha individuato e denunciato il responsabile di una rapina a mano armata andata in scena nel tardo pomeriggio di venerdì 9 febbraio nel capoluogo dorico.

Il fatto aveva avuto luogo presso la tabaccheria “Velia Lain” di via Cialdini, dove un malvivente aveva fatto irruzione armato di un coltello di circa 35 centimetri, mediante il quale egli era infine riuscito a farsi consegnare dal titolare del negozio circa 800 euro in contanti.

Le indagini portate avanti dagli agenti della Squadra Mobile hanno successivamente condotto all’identificazione del rapinatore nella figura di P.P.F., 29enne di origini polacche che ha ammesso completamente le proprie responsabilità di fronte alle forze dell’ordine, permettendo inoltre di rinvenire l’arma e i vestiti con cui era stato messo a segno il colpo.

Il giovane è stato quindi denunciato in stato di libertà, poiché una sua possibile fuga non è ritenuta probabile.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!