AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Jesi: provocava incendi dolosi in giro per la città, denunciato un 53enne del posto

F.F., incensurato, dovrà ora chiarire cosa lo abbia spinto a dare fuoco a numerosi cassonetti per la raccolta differenziata

auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Sin dai primi giorni del mese di gennaio, nella città di Jesi si erano registrati diversi casi relativi a incendi dolosi, i quali avevano interessato cassonetti per la raccolta differenziata posti in diversi luoghi del centro abitato.

Il colpevole di tali atti è stato infine identificato a seguito delle indagini portate avanti dai Carabinieri della locale compagnia: si tratta di F.F., 53enne del posto che in diverse occasioni è stato visto nelle immediate vicinanze di cassonetti improvvisamente avvolti dalle fiamme.

A tal proposito, si è rivelato di fondamentale importanza il contributo fornito da alcuni cittadini, che sono riusciti a immortalare il piromane in delle fotografie. Grazie a esse è stato infatti possibile risalire all’identità di F.F., entrato in azione per l’ultima volta nel primo pomeriggio di sabato 10 febbraio.

I Carabinieri lo hanno atteso nei pressi della sua abitazione per poi perquisirlo e sequestrargli un accendino probabilmente usato per appiccare il fuoco: il 53enne, incensurato e al momento disoccupato, è stato così denunciato per il reato di danneggiamento aggravato continuato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!