AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, allusioni erotiche ai propri studenti minorenni: nei guai un professore di italiano

Il fatto si è verificato presso il liceo classico "Rinaldini"

1.266 Letture
commenti
scuola, formazione, orientamento, studenti, alunni

Momenti di caos nella mattinata di giovedì 15 febbraio presso il liceo classico “Carlo Rinaldini” di Ancona, dove il comportamento sopra le righe di un professore ha reso necessario l’intervento dei Carabinieri.

L’uomo, insegnante di italiano, in passato era già finito al centro dell’attenzione per via degli argomenti particolarmene piccanti toccati nel corso di alcune lezioni.

A causa di ciò egli era stato temporaneamente allontanato dal proprio posto di lavoro, dove ha però fatto inaspettatamente ritorno in occasione della prima ora di lezione di giovedì, nonostante la presenza sul posto di alcuni supplenti.

Dopo le prime due ore trascorse senza il benché minimo problema, il professore si è quindi trasferito in un’altra classe, dove sarebbe avvenuto il fatto incriminato: nello specifico, il docente avrebbe paragonato la propria virilità a quella del David di Donatello, premurandosi inoltre che nessuno studente si potesse perdere la “spiegazione” in questione.

Venuti a conoscenza di quanto accaduto, alcuni genitori degli studenti (tutti minorenni) si sono dunque rivolti alle forze dell’ordine, che una volta recatesi sul posto hanno parlato sia con il professore che con la dirigente dell’istituto scolastico: l’uomo, ora sospeso dall’insegnamento, potrebbe andare incontro a conseguenze ben più gravi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!