AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Accusa un malore alla guida a Chiaravalle: muore un 62enne di Senigallia

Disperati i tentativi di salvarlo da parte di Vigili del Fuoco e personale medico del 118

2.683 Letture
commenti
Vigili del Fuoco impegnati nei soccorsi a un 62enne di Senigallia vittima di un malore

Nel primo pomeriggio della giornata di lunedì 30 aprile, alle 14.30 circa, i Vigili del Fuoco sono intervenuti alla Grancetta di Chiaravalle per soccorrere una persona.

Un 62enne di Senigallia, Sergio Zambelli, alla guida della propria vettura, mentre stava rincasando, ha accusato un malore, bloccando la vettura al centro della strada.

Vigili del Fuoco impegnati nei soccorsi a un 62enne di Senigallia vittima di un maloreI Vigili del Fuoco, nel tentativo disperato di soccorrere l’uomo, hanno rotto un finestrino posteriore perché la vettura era chiusa dall’interno.

Appurato che il 62enne non era cosciente, all’uomo di Senigallia è stato praticato dai pompieri il massaggio cardiaco, mentre sul posto è sopraggiunto, anche un medico del 118. Dopo circa 20 minuti di tentativi di rianimazione, il dottore ha però dovuto constatare il decesso di Zambelli. Durante le fasi del soccorso la viabilità è rimasta bloccata.

Sergio ZambelliSergio Zambelli, residente a Borgo Bicchia di Senigallia, sposato con tre figli, si occupava di zootecnia per un’azienda di Camerata Picena ed era presidente di una cooperativa del settore. Il malore che lo ha ucciso lo ha colto sulla strada del ritorno a casa da lavoro.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!