AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, coppia di ladri rintracciata e denunciata dopo aver svaligiato due abitazioni

In manette sono finiti un 23enne residente nel capoluogo dorico e un 18enne di Falconara Marittima

2.028 Letture
commenti
Polizia di Stato

Due giovani italiani di 23 e 18 anni, già noti alle forze dell’ordine per via di alcuni precedenti, sono stati tratti in arresto ad Ancona nella serata di giovedì 3 maggio: l’accusa nei loro confronti è di furto in abitazione.

I due ragazzi, residenti l’uno nel capoluogo dorico l’altro a Falconara Marittima, sono stati notati da una pattuglia intorno alle 9.30 nei pressi di via Scrima. Nello stesso momento, una signora appena rientrata nella propria casa non distante da lì ha comunicato alla Polizia di essere stata derubata, motivo per il quale i poliziotti si sono immediatamente messi alle calcagna dei due giovani.

Nel corso di un breve inseguimento essi si sono poi sbarazzati di uno zaino, venendo infine fermati dagli agenti che hanno proceduto con la loro identificazione.

Nel frattempo, una seconda segnalazione relativa a un furto compiuto in un vicino appartamento è stata inoltrata da parte di un altro residente. Dopo alcuni minuti di ricerche, le forze dell’ordine hanno quindi rinvenuto lo zaino gettato via dai malviventi, al cui interno sono stati trovati diversi articoli corrispondenti alla descrizione della refurtiva sottratta nel corso della serata: oro, articoli di bigiotteria, compact discs e una console Playstation.

Il più grande dei due ragazzi è stato inoltre trovato in possesso di un paio di guanti: per lui e il suo complice sono scattate le manette, mentre il loro bottino è stato invece riconsegnato ai legittimi proprietari.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!