AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Chiaravalle, 92enne spara contro il figlio con il proprio fucile da caccia

L'uomo è in stato di fermo, mentre il 66enne rimasto ferito è stato invece trasportato all'ospedale di Jesi

2.008 Letture
commenti
Carabinieri, 112, gazella, forze dell'ordine

Sparatoria alla periferia di Chiaravalle nella mattinata di martedì 5 giugno: un anziano di 92 anni, M.B. le sue iniziali, ha aperto il fuoco all’indirizzo del figlio 66enne mentre quest’ultimo stava uscendo di casa con la propria coniuge.

Alla base del gesto, avvenuto poco dopo le 9.00 in via Marconi, a pochi passi di distanza dalla Manifattura Tabacchi, vi sarebbe stato il difficile rapporto esistente tra padre e figlio, ai ferri corti ormai da qualche tempo.

Pochi secondi dopo essere salito a bordo della propria automobile, il 66enne è stato così raggiunto da alcuni colpi di fucile, colpi che hanno sfondato il parabrezza del veicolo per poi ferirlo leggermente.

Egli è stato dunque trasferito dal personale sanitario del 118 presso l’ospedale “Carlo Urbani” di Jesi: avrebbe riportato delle lievi ferite a un braccio. M.B. è stato invece condotto in stato di fermo nella caserma dei Carabinieri di Chiaravalle, che hanno inoltre sequestrato il fucile da caccia da lui utilizzato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!