Errore durante il parse dei dati!
AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al via a partire da venerdì 8 giugno la rassegna “Jesi Music Festival”

Diverse band del territorio si esibiranno nei fine settimana dell'intera stagione estiva

Concerti

I venerdì dell’estate di Jesi saranno arricchiti dai live di artisti del territorio. L’organizzazione è a cura di Chalet “lo sBARello” con il supporto di Jesi Cultura.

Si inizia venerdì 8 giugno, dalle 22 alle 24, con l’inaugurazione ufficiale della stagione. “Maloo” e a “Quei Fiori Malsani”, entrambe band della Vallesina saranno le protagoniste. I Maloo, con musica crossover, progressive e jazz rock, ha avuto numerosi riconoscimenti nazionale. È una band composta da: Valeriano Ulissi (Guitar, Samples), Carlo Bolognini (Bass), Riccardo Copparoni (Saxs), Giovanni Zannini (Drum, Pads) e Federico Zannini (Percussion, Pads).

“Quei Fiori Malsani”, con i primo album uscito a maggio, è una band composta da Francesco Coltorti (chitarra, voce, testi), Simone Guerro (tastiere, fisarmonica, ukulele, chitarra, voce, testi), Martina Paccova (violino), Matteo Tiranti detto “Serse” (percussioni varie), Roberto Franchi detto “Frè” (basso, voce, fonico live), Emiliano Pede (charango, tastiere) e Simone Pedna (Percussioni).

Venerdì 15 giugno è la volta di “Extreme Music”, concorso rap nazionale arricchito da uno spettacolo di danza hip-hop. Il 29 giugno doppio appuntamento con le band “Il Tipo di Jesi” e “Sinking Selkis”, entrambe di Jesi. Dal 12 giugno ogni martedì sarà dedicato, dalle ore 18, alla musica multietnica, con i djs Fary, Pery, Marzio e Stritti.

Già pronto il calendario di luglio e agosto, ma il consiglio è di controllare periodicamente la pagina Facebook “Chalet Lo Sbarello” perché in caso di maltempo ci saranno sempre aggiornamenti.

«Per questa estate in cui la stagione del venerdì si chiama “Jesi Music Festival”, ho puntato molto sui musicisti di Jesi e dintorni che molto spesso sono più conosciuti fuori città che qui in zona – afferma il titolare dello Chalet “lo sBARello”) Matteo Montesi – Vorrei far apprezzare e valorizzare le risorse che abbiamo vicino casa e far conoscere gli inediti».

Media partner RadioBlu.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!