AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovane spacciatore sorpreso ad Ancona con mezzo chilogrammo di marijuana

L'uomo, U.F., è stato arrestato dagli stessi poliziotti che avevano salvato le due donne intrappolate in via Caduti del Lavoro

907 Letture
commenti
Polizia

Nella mattinata di giovedì 14 giugno, gli stessi agenti di Polizia che avevano precedentemente tratto in salvo due donne rimaste intrappolate nella loro auto circondata dall’acqua hanno arrestato uno spacciatore di 25 anni di nazionalità nigeriana.

I poliziotti stavano facendo ritorno in Questura dopo l’intervento in via Caduti del Lavoro quando hanno notato il giovane, U.F. le sue iniziali, nei pressi di via Buonarroti. Accortosi della presenza delle forze dell’ordine, il 25enne ha cercato di nascondersi in un vicino giardino pubblico, venendo però bloccato e perquisito prima che potesse far perdere le proprie tracce.

In occasione dei controlli condotti a suo carico sono così saltati fuori circa 50 grammi di marijuana, nascosti nelle mutande e suddivisi in diversi involucri. La Polizia ha poi esteso gli accertamenti anche nei confronti dell’abitazione del ragazzo, dov’è stato scoperto un ulteriore mezzo chilogrammo della stessa sostanza stupefacente.

U.F., incensurato e in possesso di un regolare permesso di soggiorno, ha quindi trascorso la notte in una camera di sicurezza della Questura dorica: nella mattinata di venerdì 15 giugno il Tribunale di Ancona ne ha infine convalidato l’arresto, disponendo contestualmente il suo rilascio dietro il rispetto della misura dell‘obbligo di firma.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!