AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, poliziotti si calano da un balcone per arrestare uno spacciatore di 37 anni

In manette un cittadino nigeriano, I.D., da tempo tenuto sotto controllo per via della sua attività illecita

883 Letture
commenti
Arresto per spaccio

Uno spacciatore nigeriano di 37 anni, da tempo tenuto sotto controllo da parte della Polizia di Stato di Ancona, è stato tratto in arresto nel capoluogo dorico nella giornata di lunedì 23 luglio.

Per diversi giorni gli uomini della Squadra Mobile hanno monitorato un appartamento di un condominio situato in via Torresi, dove l’uomo, I.D. le sue iniziali, aveva dato il via ad una redditizia attività di spaccio.

Seduto costantemente sul balcone della propria abitazione, il 37enne era così in grado di accorgersi dell’arrivo dei suoi clienti ed, eventualmente, delle forze dell’ordine, riuscendo in tal modo a non farsi cogliere di sorpresa.

Nella mattinata di lunedì, tuttavia, alcuni poliziotti hanno atteso che l’uomo facesse la sua comparsa nel punto d’osservazione abituale per entrare in azione. Dopo essersi calati dal balcone sovrastante, infatti, essi lo hanno bloccato e ammanettato, provvedendo poi a passare al setaccio l’appartamento: qui sono stati ritrovati 20 grammi di hashish e ben 130 grammi di eroina, nonché alcuni bilancini di precisione e del materiale adoperato dal 37enne per confezionare i singoli quantitativi di droga.

Per I.D. si sono infine aperte le porte del carcere di Montacuto.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!