AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Questura di Ancona nel weekend, due denunce

Un uomo in possesso di vestiti rubati e un bizzarro ragazzo che nascondeva hashish negli slip

683 Letture
commenti
Polizia

Proseguono i controlli della Questura di Ancona volti a garantire sicurezza e tranquillità in tutta la provincia e, in particolar modo, nelle zone maggiormente frequentate da turisti.

Dalla serata di sabato 18 agosto alla mattina di domenica 19 gli uomini delle Volanti e quelli in borghese della Squadra Mobile hanno controllato 85 persone e 19 veicoli. L’intervento della Polizia è inoltre richiesto in 17 segnalazioni per schiamazzi e ubriachezza molesta.

Nella serata del 18 agosto una pattuglia ha fermato un 50enne di nazionalità romena che, alla vista degli agenti, ha tentato di nascondere un sacchetto di carta gettandolo dietro ad una siepe. Una volta recuperato il sacchetto, al suo interno i poliziotti hanno ritrovato 4 magliette riconosciute come rubate. L’uomo è stato condotto negli uffici della Questura e denunciato per ricettazione.

Un intervento piuttosto bizzarro e al limite dell’esilarante, invece, ha coinvolto un’altra pattuglia nelle prime ore del 19 agosto. Una persona si nascondeva dietro gli alberi correndo da uno all’altro. Alla vista degli agenti, inoltre, il soggetto si è immobilizzato contro un tronco.

Il ragazzo, un 23enne, è stato fermato e controllato dai i poliziotti incuriositi. Ha riferito di essere un “mutante teleporta” e di essere in grado di passare attraverso gli ostacoli, ma si era accorto che i suoi poteri si erano arrugginiti permettendogli solamente di nascondersi dietro gli alberi.

L’uomo è stato trasportato in Questura dove, a seguito dei rilievi di rito, è stato trovato in possesso di un panetto dihashish del peso di quasi 14 grammi all’interno degli slip. L’“x-man” si è giustificato sostenendo di non sapere di avere con sé la sostanza e dando una colpa ad uno scherzo del suo amico “Wolverine”.

L’uomo è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti e il panetto è stato sequestrato. Gli agenti, inoltre, hanno assicurato il ragazzo che avrebbero redarguito “Wolverine” per il brutto scherzo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!