AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Violenza sessuale nell’ospedale di Torrette di Ancona, arrestato un clochard 35enne

La denuncia è partita da una sola donna, ma non è esclusa l'esistenza di ulteriori vittime

1.238 Letture
commenti
Ospedale Regionale a Torrette di Ancona

Un clochard 35enne di origine romena è stato arrestato nel pomeriggio del 21 agosto con l’accusa di violenza sessuale mentre si trovava davanti all’ingresso dell’ospedale regionale di Torrette.

L’uomo era stato denunciato da una donna, anche lei senza fissa dimora e originaria della Romania, di cui il 35enne avrebbe abusato all’interno dell’ospedale, dove spesso i senzatetto riescono a realizzare alloggi per trascorrere la notte.

Secondo le indagini, però, la donna non sarebbe l’unica vittima. L’uomo, infatti, avrebbe abusato più volte anche di un’altra donna, e non è esclusa l’esistenza di ulteriori vittime.

Mentre chiedeva l’elemosina davanti all’ingresso dell’ospedale, l’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Montacuto, dove attende l’interrogatorio di garanzia. Gli inquirenti sperano che le altre vittime, una volta a conoscenza dell’arresto del loro carnefice, trovino il coraggio di parlare e denunciare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!