AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, 30enne ruba in un negozio in cerca di compagnia delle forze dell’ordine

La Polizia è intervenuta anche in seguito alla richesta di aiuto di un'anziana nella sua abitazione

Volante della Polizia ad Ancona

Doppio intervento della Questura di Ancona nella giornata del 23 agosto, durante le consuete operazioni di controllo del territorio volte a combattere e prevenire reati.

Nel tardo pomeriggio alcuni passanti hanno allertato la Polizia dopo aver sentito delle grida provenienti dalla finestra di un appartamento. Una volta giunti sul posto i Poliziotti, i cittadini hanno indicato loro un’abitazione sul piano rialzato di un immobile. Le grida sembravano provenire da una signora anziana.

Gli agenti sono entrati da una finestra arrampicandosi sulle pareti del palazzo. Il motivo della richiesta d’aiuto era una caduta del marito della donna. L’uomo non presentava gravi lesioni ed è stato poi soccorso dal personale del 118.

Contemporaneamente un’altra volante è intervenuta a seguito di un furto in un esercizio commerciale. Il colpevole, un 30enne, è stato fermato e condotto in Questura dopo essere stato denunciato. L’uomo si è sfogato con gli agenti parlando della propria vita poco felice e ammettendo di aver ribato la merce in cerca di un po’ di compagnia da parte dei Poliziotti.

La pattuglia che aveva ultimato il servizio ha acconsentito alla richiesta dell’uomo, ascoltandolo per quasi un’ora e redarguendolo. Prima di essere lasciato libero l’uomo ha sentitamente ringraziato gli agenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!