AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tragedia nella caserma dei Vigili del Fuoco: pompiere cade da finestra e muore

La vittima, Cristiano Lucidi, risiedeva a Marina di Montemarciano: aveva 47 anni

5.088 Letture
commenti
Cristiano Lucidi

Disgrazia nella Caserma dei Vigili del Fuoco di Ancona, dove un vigile del fuoco è morto cadendo da una finestra del Comando Provinciale.


L’uomo, Cristiano Lucidi, aveva 47 anni e risiedeva a Marina di Montemarciano.

La tragedia nella serata di venerdì 21 settembre, attorno alle ore 20.

Dopo la caduta, tempestivamente i colleghi hanno prestato soccorso praticando le prime manovre rianimatorie, ma l’uomo è deceduto al Pronto Soccorso di Ancona.

Sono in corso le indagini da parte della Squadra Mobile per accertare la dinamica del fatto.

“Uomo di grande senso del dovere e pieno di energie – ricordano commossi i Vigili del Fuoco – che trasmetteva costantemente ai colleghi quella carica umana che contraddistingue ogni vigile del fuoco. La sua passione per la meccanica ed i motori e le ampie competenze in materia lo avevano portato da oltre due anni ad essere nominato Capo autorimessa provinciale con l’incarico di assicurare il funzionamento di oltre 200 automezzi. Oltre alla partecipazione agli ordinari intervento di soccorso era intervenuto in tutte le calamità nazionali degli ultimi anni”.

Lucidi lascia la moglie e due figli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!