AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spacciava eroina nei pressi del Sert, 28enne marocchino arrestato ad Ancona

Il giovane, già conosciuto a causa di precedenti simili, è stato trasferito nel carcere di Montacuto

767 Letture
commenti
Spaccio di eroina

Un giovane di 28 anni di nazionalità marocchina, già noto alle forze dell’ordine per via di alcuni precedenti relativi allo spaccio di stupefacenti, è stato tratto in arresto nella tarda mattinata di giovedì 27 settembre dalla Polizia di Stato di Ancona.

A.R., infatti, è stato notato intorno alle ore 12.00 nei pressi del Sert da una pattuglia impegnata nel monitoraggio del territorio. Egli è così stato visto mentre discuteva con un suo connazionale, con il quale si è poi diretto verso un vicino edificio abbandonato: dopo esservi entrato mediante una scala collegata a una finestra posta al secondo piano dello stabile, il 28enne ne è uscito pochi secondi più tardi con un involucro contenente eroina, poi consegnato al suo conoscente.

Immediato l’intervento degli agenti di Polizia per bloccare sia l’acquirente che il venditore, il quale prima di fuggire all’interno del palazzo dismesso ha gettato tra i cespugli una confezione di caramelle: quest’ultima, colma di circa 10 grammi di eroina, è stata quindi rinvenuta e posta sotto sequestro.

Nel giro di alcuni minuti i poliziotti hanno infine tratto in arresto A.R., per il quale si sono aperte le porte del carcere di Montacuto: è accusato di spaccio di sostanze stupefacenti con l’aggravante di aver commesso il reato in prossimità di una struttura medica rivolta alla cura delle tossicodipendenze.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!