AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tenta la “truffa dello specchietto” e aggredisce un automobilista, 31enne denunciato ad Ancona

L'uomo, un tossicodipendente già noto in città, è stato ritracciato grazie alle informazioni fornite dalla vittima alle forze dell'ordine

726 Letture
commenti
Polizia

Nel pomeriggio di domenica 7 ottobre, la Polizia di Stato di Ancona ha rintracciato e denunciato un 31enne responsabile di un’aggressione verificatasi nella frazione di Candia ai danni di un automobilista.

Il fatto è accaduto intorno alle 16.30. La vittima, un anconetano di 66 anni, si trovava fermo a un semaforo quando è stato avvicinato dal giovane, il quale lo ha accusato di aver urtato il suo specchietto retrovisore, provocandone il danneggiamento.

Quando l’anziano ha fatto però notare come entrambi gli specchietti dell’auto del 31enne fossero ancora integri, quest’ultimo si è scagliato con violenza contro di lui, colpendolo con due pugni al volto prima di far perdere le proprie tracce.

Pur non essendo riuscito ad annotare il numero di targa dell’aggressore, il 66enne ha denunciato quanto avvenuto alle forze dell’ordine, che in base alla descrizione fornita sono risaliti a un tossicodipendente già conosciuto per via di numerosi precedenti.

Il 31enne, fermato in prossimità della propria abitazione, è stato infine denunciato per lesioni personali e tentata truffa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!