AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Polizia ad Ancona, tre gli individui denunciati

Nei guai un 24enne di origini liguri, un automobilista anconetano 45enne e un pregiudicato romeno di 38 anni

786 Letture
commenti
Interno di una volante della Polizia

Nottata ricca di interventi quella tra martedì 23 e mercoledì 24 ottobre per la Polizia di Stato di Ancona, impegnata in diversi punti del capoluogo nel contrasto di vari reati.

Il primo episodio si è verificato poco dopo la mezzanotte in zona Vallemiano, dove una pattuglia ha intercettato un 24enne di origini liguri nei pressi di via della Ferrovia. Fermato per un controllo, il giovane è stato trovato in possesso di oltre 20 chilogrammi di cavi di rame. Poiché non in grado di giustificare la detenzione di tale materiale, egli è stato così denunciato per il reato di ricettazione.

Alcuni minuti prima delle 2.00, invece, è stata la volta di un automobilista 45enne fermato a un posto di blocco istituito in via Sappanico. L’uomo, bloccato mentre stava procedendo ad alta velocità a bordo della propria Volkswagen Passat, è stato sottoposto al test alcolemico, il quale ha evidenziato il suo stato di ubriachezza: il 45enne è stato dunque privato della patente di guida, venendo contestualmente denunciato.

Più avanti nel corso della notte, intorno alle 3.30, due giovani sono invece stati notati all’interno di un’automobile posteggiata in piazza D’Armi. Una volta intervenuti, i poliziotti hanno riscontrato un inequivocabile odore di hashish provenire dall’abitacolo della vettura, rinvenendo in seguito circa mezzo grammo di tale sostanza in un pacchetto di sigarette nascosto da uno dei due ragazzi: per quest’ultimo è scattata una segnalazione alla Prefettura in qualità di assuntore di stupefacenti.

Pochi minuti più tardi gli agenti di Polizia si sono infine imbattuti in un cittadino romeno di 38 anni, nei confronti del quale era stato emesso un foglio di via obbligatorio della durata di tre anni. Già noto alle forze dell’ordine per alcuni reati compiuti contro il patrimonio, alla vista della pattuglia l’uomo ha tentato invano di nascondersi dietro alcune auto parcheggiate in via Colombo, venendo però individuato e, al termine degli accertamenti del caso, denunciato per l’inottemperanza al precedente provvedimento.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!