AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tenta di raggiungere la Grecia con l’auto noleggiata, denunciato 40enne bulgaro

L'uomo è stato fermato dalla Polizia mentre si stava imbarcando su un traghetto al volante di una vettura affittata in Germania

404 Letture
commenti
Automobile sequestrata

Nella serata di domenica 4 novembre gli uomini della Polizia di Stato di stanza presso il porto di Ancona hanno denunciato un cittadino bulgaro di circa 40 anni, colto in flagrante mentre stava cercando di trafugare un’automobile di grossa cilindrata.

L’individuo in questione è stato bloccato alla frontiera mentre si trovava alla guida di una Mercedes-Benz con targa tedesca, a pochi minuti dall’imbarco su un traghetto diretto in Grecia.

I controlli effettuati dagli agenti hanno permesso di verificare come la vettura, sebbene non fosse stata effettivamente rubata, appartenesse in realtà a un autonoleggio con sede in Germania, il cui contratto di locazione non permetteva in alcun modo di trasportare il veicolo nel Paese ellenico: lo stesso contratto, come se non bastasse, era stato stipulato da una terza persona.

L’automobilista bulgaro è stato così denunciato per appropriazione indebita, mentre il mezzo è stato posto sotto sequestro per esser poi riconsegnato alla società proprietaria.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!