AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona: sparano vicino ad alcune abitazioni, denunciati quattro cacciatori

Alcuni colpi da loro esplosi hanno infatti rischiato di colpire delle persone intente a raccogliere frutta

498 Letture
commenti
caccia, cacciatori, stagione venatoria

Quattro persone sono state denunciate ad Ancona in seguito ai controlli condotti dai Carabinieri Forestali a carico di alcuni cacciatori sospettati di aver sparato con le loro armi a ridosso di alcune case.

Alla base di tali accertamenti vi è stato un caso registratosi nei pressi di una frazione del capoluogo dorico, dove dei colpi di fucile hanno danneggiato un’automobile posteggiata nel cortile di una casa, rischiando inoltre di ferire delle persone intente a raccogliere della frutta da un vicino albero.

I militari hanno così disposto delle perquisizioni nei confronti di tre diverse abitazioni: in una di esse sono così state rinvenute delle munizioni incustodite benché sul posto fossero presenti dei bambini, mentre in un’altra sono state scoperte ulteriori cartucce sebbene in tale abitazione non fosse denunciata la presenza di alcuna arma; in un casolare di proprietà di uno dei quattro denunciati, infine, le forze dell’ordine hanno trovato un’altana dov’era stato creato un appostamento nascosto per la caccia ai colombacci.

In dei congelatori situati in due delle abitazioni passate al setaccio sono poi state rinvenute carni di diversi tipi di selvaggina.

I quattro individui in questione sono così stati denunciati per i reati di esplosioni pericolose e omessa custodia di munizioni: rischiano la revoca della licenza di caccia e una pena detentiva fino a due anni di carcere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!