AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tentano di barare nel corso dell’esame per la patente, denunciati due giovani ad Ancona

Gli uomini della Polizia Stradale hanno colto in flagrante il 19enne C.L. e il 21enne C.P., entrambi di origini pugliesi

1.144 Letture
commenti
Denunce per truffe atte al conseguimento delle patenti di guida

Due giovani di origini pugliesi, il 21enne C.P. e il 19enne C.L., sono stati denunciati dalla Polizia Stradale di Ancona nella giornata di giovedì 8 novembre per aver tentato di imbrogliare nel corso dell’esame valido per il conseguimento della patente di guida.

I due, entrambi provenienti dalla provincia di Foggia, si sono recati presso il capoluogo dorico appositamente per sostenere il test nella locale Motorizzazione. Anziché studiare, essi si sono invece equipaggiati con diversi dispositivi tecnologici in modo tale da poter mettersi in contatto con un loro complice, costantemente collegato con loro.

Attraverso dei minuscoli fori ricavati sulle proprie felpe, i giovani sono riusciti a riprendere le domande sottoposte loro con una microcamera, per poi inviare tali immagini al loro aiutante; le risposte corrette sarebbero poi state suggerite attraverso un piccolissimo auricolare collegato a un telefono cellulare.

L’occhio vigile dei poliziotti, tuttavia, ha reso possibile smascherare l’intero piano. Sia C.L. che C.P. sono infine stati condotti presso il pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette di Ancona, dato che gli auricolari utilizzati dai due sono risultati troppo piccoli per poter essere rimossi se non dal personale medico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!