AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Loreto, nove studentesse e un’insegnante bloccate sull’isola francese di Reunion

Le ragazze e la loro professoressa costrette a rimanere in hotel per le crescenti proteste "dei gilet gialli"

1.713 Letture
commenti
Ubicazione dell'isola di Reunion

Disavventura al largo delle coste africane per nove studentesse e un’insegnante dell’Istituto Alberghiero “Einstein-Nebbia” di Loreto, rimaste coinvolte nelle recenti proteste “dei gilet gialli” sull’isola francese di Reunion.

Le giovani, recatesi nel dipartimento francese assieme alla loro professoressa per partecipare a un progetto Erasmus, sono infatti state costrette a rintanarsi nella loro struttura alberghiera per evitare ogni possibile coinvolgimento nelle violenze che, nel corso degli ultimi giorni, hanno attanagliato l’isola dell’Oceano Indiano. Sono infatti stati decine i feriti dovuti agli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine.

Le ragazze, facenti parte delle classi quarte e quinte, anziché prendere parte a degli stage in altri resort rimarrano quindi dove già si trovano, focalizzandosi invece sull’apprendimento della lingua francese.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!