AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Trafuga denaro alla compagna per comprarsi da bere, denunciato jesino di 49 anni

L'uomo, affetto da invalidità parziale, si sarebbe approfittato del deficit congnitivo della partner per ottenere 5.000 euro

1.087 Letture
commenti
Tribunale di Ancona

Un invalido jesino di 49 anni è stato denunciato per circonvenzione d’incapace relativamente a una vicenda che ha visto coinvolta anche una 52enne fabrianese, con la quale l’uomo aveva in passato stretto una relazione.

Il 49enne e la donna, affetta da un lieve ritardo a livello cognitivo, si erano conosciuti nel 2015, per poi avviare una convivenza l’anno seguente. Col passare del tempo, tuttavia, il tutore della 52enne ha iniziato a riscontrare degli ammanchi sempre più consistenti dal suo conto in banca, inizialmente impostato per elargire un massimo di 450 euro mensili.

Le successive indagini hanno poi permesso di scoprire le responsabilità del 49enne jesino, che in svariate occasioni avrebbe usufruito della disponibilità finanziaria della compagna per comprarsi principalmente bevande alcoliche, arrivando al punto di scialaquare all’incirca 5.000 euro.

L’inizio del prodimento penale a suo carico è previsto per il maggio prossimo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!