AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spacciatore in manette ad Ancona, in casa sua trovati cocaina e hashish

L'uomo, A.P. le sue iniziali, è stato destinato agli arresti domiciliari

Polizia, 113, volanti, agenti

Un 40enne residente ad Ancona, A.P. le sue iniziali, è stato tratto in arresto nel pomeriggio di giovedì 29 novembre dopo che la Polizia di Stato ha rinvenuto in casa sua un notevole quantitativo di sostanze stupefacenti.

Le forze dell’ordine hanno infatti predisposto una perquisizione nei confronti dell’abitazione dell’uomo, sospettato di aver intrapreso una redditizia attività di spaccio.

A seguito dei controlli, gli agenti hanno scoperto un nascondiglio situato all’interno di un mobile della cucina, da dove sono saltati fuori circa 20 grammi di cocaina e alcuni pezzetti di hashish: trovato anche un foglietto di carta recante i nomi di diversi acquirenti che erano soliti rifornirsi di stupefacenti presso il 40enne.

A.P., già noto alle forze dell’ordine per via di alcuni precedenti penali, è stato infine posto agli arresti domiciliari, misura confermata anche dall’udienza di convalida tenutasi nella mattinata di venerdì 30 novembre.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!