AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nevicata nella provincia di Ancona, i maggiori disagi nell’entroterra

Numerosi gli interventi di Vigili del Fuoco e mezzi comunali nell'area di Fabriano

2.073 Letture
commenti
Neve a Trecastelli

L’imponente nevicata registratasi su buona parte della provincia di Ancona nella notte tra domenica 16 e lunedì 17 dicembre ha causato diversi disagi alla circolazione, specialmente nelle aree più interne del territorio.

Sebbene le precipitazioni nevose si siano verificate anche sul monte Conero e in alcune località del capoluogo dorico, infatti, le maggiori difficoltà sono emerse a Fabriano e dintorni, dove i mezzi spalaneve sono entrati in funzione già dalle prime ore del mattino.

A testimonianza delle problematiche legate alla neve, un mezzo pesante che stava transitando lungo la Strada Statale 76 è rimasto bloccato a lungo nel tratto compreso tra gli svincoli di Serra San Quirico e Albacina. Numerose inoltre le chiamate ai Vigili del Fuoco per situazioni potenzialmente pericolose legate a dei rami instabili, mentre è stato soppresso il treno regionale delle 8.00 che avrebbe dovuto collegare Fabriano a Civitanova Marche.

La neve ha altresì fatto capolino a Jesi e in diversi comuni della Valmisa, come ad esempio Arcevia, Ostra, Ostra Vetere e Trecastelli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!