AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, 18enne aggredito all’esterno della scuola: quattro arresti

Finiti in manette quattro giovani di origini asiatiche, i quali hanno adoperato una spranga di ferro e una bottiglia vuota

649 Letture
commenti
Polizia

Nel primo pomeriggio di lunedì 4 febbraio la Polizia di Stato di Ancona ha tratto in arresto quattro giovani di origini asiatiche, resisi protagonisti di una violenta aggressione ai danni di un 18enne anconetano.

La vicenda ha avuto inizio intorno alle 13.45 presso un istituto scolastico della città, all’interno del quale la vittima dell’attacco è stata costretta a rifugiarsi per sfuggire ai propri assalitori: tuttavia, quando una pattuglia di poliziotti si è recata sul posto, i quattro erano già saliti a bordo di un autobus diretto alla stazione ferroviaria.

I ragazzi in questione sono poi stati fermati e perquisiti da altri agenti recatisi nel frattempo in piazza Rosselli: a seguito dei controlli, due di loro sono stati trovati in possesso rispettivamente di una spranga di ferro di circa 70 centimetri e di una discreta quantità di polvere di peperoncino.

La dinamica dell’aggressione è stata poi chiarita grazie all’analisi delle telecamere di sicurezza presenti in loco. Grazie a tali riprese la Polizia ha infatti potuto constatare come il 18enne, inizialmente situato all’esterno della scuola in attesa del fratello minore, sia stato dapprima raggiunto dal peperoncino in polvere, per poi essere percosso ripetutamente sia con la suddetta spranga che con una bottiglia di vodka vuota, entrambi oggetti evidentemente già predisposti da parte dei quattro giovani assalitori: quest’ultimi si erano poi allontanati dopo aver trafugato il telefono cellulare della vittima.

Essi sono dunque stati arrestati con l’accusa di rapina aggravata in concorso e lesioni personali aggravate: il 18enne, che ha riportato diverse ferite lacero-contuse, se l’è cavata con una prognosi di circa 10 giorni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!