AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Minaccia l’ex-amante di svelare la loro relazione, anconetano finisce nei guai

L'uomo, legato in passato a una collega residente nel maceratese, non potrà più avvicinarsi liberamente alla donna

1.056 Letture
commenti
violenza sulle donne

Una relazione extraconiugale, avvenuta tra due colleghi impiegati presso una nota azienda anconetana, è sfociata nella giornata di giovedì 11 aprile in un provvedimento di divieto di avvicinamento a carico di un individuo responsabile di ripetute minacce nei confronti dell’ex-partner.

Quando la liaison sentimentale tra i due era stata scoperta dalla moglie dell’uomo, infatti, quest’ultimo, lasciato dalla coniuge, aveva preteso che anche la sua amante abbandonasse la famiglia per vivere assieme: tuttavia la donna, residente con suo marito in provincia di Macerata, aveva declinato la proposta, ricevendo così sempre più spesso messaggi minatori.

L’autore di tali persecuzioni aveva infatti minacciato più e più volte di mostrare delle fotografie particolarmente esplicite al marito della donna, minacce che hanno infine spinto quest’ultima a rivolgersi alle forze dell’ordine.

Coordinata dalla Procura della Repubblica di Macerata, la Polizia di Stato di Ancona ha così notificato la misura cautelare all’uomo, trovato peraltro in possesso del materiale utilizzato per terrorizzare la sua ex-amante: diversi dispositivi elettronici di sua proprietà sono pertanto stati posti sotto sequestro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!