AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggrediscono una 23enne e le rubano il cellulare, arrestati due giovani ad Ancona

Scattate le manette per un 22enne anconetano e un 24enne del Burkina Faso: si cerca un terzo uomo che ha preso parte alla rapina

839 Letture
commenti
Polizia

Nella notte tra martedì 16 e mercoledì 17 aprile la Polizia di Stato di Ancona ha tratto in arresto due giovani di 22 e 24 anni, i quali poco prima si erano resi responsabili di una rapina ai danni di una 23enne nigeriana.

La vicenda ha avuto inizio intorno all’1.30 in corso Amendola, da dove diversi residenti hanno contattato il 113 per segnalare un’aggressione nei confronti della suddetta ragazza: la giovane, che stava tornando a casa da lavoro, era infatti stata avvicinata da tre individui che, dopo averle chiesto che ora fosse, l’avevano colpita ripetutamente per poi darsi alla fuga con il suo telefono cellulare.

Gli agenti intervenuti sul posto hanno rapidamente rintracciato in piazza Cavour due dei rapinatori, un 24enne originario del Burkina Faso e un 22enne anconetano, i quali hanno tentato di sfuggire all’arresto colpendoli con calci e pugni.

Entrambi sono quindi stati arrestati per rapina in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, mentre proseguono le ricerche del terzo malvivente, inizialmente sfuggito alla cattura ma ugualmente identificato grazie ai controlli incrociati compiuti sui database delle forze dell’ordine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!