AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, causa due incidenti nel giro di pochi metri: arrestato 29enne falconarese

Diverse le persone rimaste ferite a seguito degli impatti frontali tra i veicoli su cui stavano viaggiando e quello condotto dal giovane

1.317 Letture
commenti
Ambulanze, 118, Croce Gialla, soccorsi

Caos nella tarda mattinata di giovedì 25 aprile in via della Madonnetta, ad Ancona, dove un falconarese di 29 anni ha infatti provocato due incidenti stradali a poche centinaia di metri l’uno dall’altro.

Erano da poco trascorse le 12.30 quando il giovane, forse alla guida in stato di alterazione psicofisica, si è prima scontrato frontalmente con un’automobile su cui viaggiavano l’ex-parlamentare PD Emanuele Lodolini e alcuni suoi parenti, per poi riprendere la marcia e schiantarsi contro una Toyota a bordo della quale si trovava una famiglia composta da madre, padre e figlia.

Ad avere la peggio nell’incidente è stata la 33enne a bordo della Toyota, poi condotta d’urgenza all’ospedale regionale di Torrette di Ancona per via dei diversi traumi riportati: ferito leggermente il 36enne marito della donna, mentre la figlia della coppia è stata invece trasportata all’ospedale pediatrico “Salesi” in stato di choc.

Il 29enne responsabile dell’accaduto, che subito dopo l’impatto si era dato alla fuga a piedi nei vicini campi, è stato poi riacciuffato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e omissione di soccorso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!