AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Minaccia di lanciarsi sui binari, 30enne tratto in salvo dalla Polizia ad Ancona

L'uomo è stato poi condotto all'ospedale di Torrette per essere sottoposto ad alcuni accertamenti

869 Letture
commenti
Polizia

Salvataggio in extremis ad Ancona nella tarda serata di lunedì 29 aprile: un giovane di 30 anni con propositi suicidi è stato infatti bloccato in tempo grazie al tempestivo intevento della Polizia di Stato.

L’allarme è stato lanciato intorno alle 23.20 da un passante che, transitando nei pressi della stazione ferroviaria di Torrette, ha notato la presenza dell’uomo a ridosso delle rotaie.

Ciò è stato dunque segnalato alla Polizia Ferroviaria, che ha provveduto a interrompere temporaneamente il traffico ferroviario in attesa che una volante si portasse sul posto.

Una volta arrivati, gli agenti hanno intrapreso un fitto dialogo con il 30enne, il quale dopo alcuni minuti ha accettato di allontanarsi dai binari per essere quindi trasportato al vicino ospedale per accertamenti: già in passato l’uomo, originario dell’Europa dell’est e con dei trascorsi da tossicodipendente, aveva tentato di togliersi la vita in vari modi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!