AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maltrattamenti e lesioni aggravate, nei guai un 30enne anconetano

In almeno quattro occasioni l'uomo avrebbe costretto la sua ex-fidanzata a ricorrere alle cure ospedaliere

979 Letture
commenti
violenza sulle donne

Nel corso della mattinata di venerdì 14 giugno la Polizia di Stato di Ancona ha applicato un’ordinanza di misura cautelare a carico di un uomo di 30 anni, il quale in svariate occasioni avrebbe maltrattato sia fisicamente che psicologicamente la propria fidanzata.

Le indagini hanno avuto origine a partire dalla denuncia presentata dalla vittima delle violenze, una ragazza di 20 anni, che ha raccontato alle forze dell’ordine di essere stata per mesi oggetto di ogni genere di vessazioni.

In ben quattro occasioni, tre delle quali verificatesi nel giro di appena un mese, ella sarebbe stata persino costretta a rivolgersi al pronto soccorso per le lesioni riportate.

Una volta constatata l’effettiva concretezza delle accuse mosse dalla giovane, i poliziotti della sezione Reati contro la persona e a sfondo sessuale hanno notificato al 30enne il divieto di avvicinamento e di comunicazione nei confronti della sua ex-partner.

Athos Guerro
Pubblicato Venerdì 14 giugno, 2019 
alle ore 15:49
544126f092cde7c547ef6764
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!