AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incidente a Offagna lungo la Provinciale del Vallone, ferita un’automobilista

Finito in manette un 43enne di Polverigi, anch'esso coinvolto nell'incidente, che ha tentato di far perdere le proprie tracce

Incidente stradale a Offagna

Un 43enne residente a Polverigi, colpevole di non essersi fermato a prestare soccorso a un’automobilista infortunata, è stato tratto in arresto a Offagna nelle prime ore della mattinata di lunedì 17 giugno.

Tutto ha avuto inizio intorno alle 7.15 lungo la Strada Provinciale del Vallone, dove la Renault Clio condotta dall’uomo si è scontrata violentemente con una Fiat 600 alla cui guida vi era una donna di 55 anni.

Il forte impatto ha fatto sì che la vettura del 43enne si ribaltasse sulla carreggiata: nonostante ciò, egli è comunque riuscito a districarsi dalle lamiere della propria auto per poi darsi alla fuga nei campi circostanti.

L’automobilista è stato successivamente rintracciato dai Carabinieri a circa 700 metri dal luogo dell’incidente mentre tentava di nascondersi in mezzo alla vegetazione: l’alcoltest ha evidenziato un valore di oltre 1,5 grammi/litro nel suo sangue, motivo per il quale il 43enne è stato arrestato per guida in stato d’ebbrezza e omissione di soccorso.

La donna al volante dell’altro veicolo, rimasta inizialmente incastrata all’interno della propria 600, è stata liberata dai Vigili del Fuoco, venendo infine trasportata in codice rosso all’ospedale regionale di Torrette di Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!